No Hope, No Love, No Glory (Sindrome di Calimero)

C’è questo gioco, tu prendi la terza frase dell’ultima canzone che hai sentito e ci improvvisi sopra qualcosa. Può essere un disegno, un’altra canzone, o anche una storia o uno scritto. L’importante è che ci dedichi un quarto d’ora. Non di più. Non di meno. È un esercizio interessante, ti costringe a concentrarti su qualcosa per […]