Bianco (Racconto)

– Che c’è amore? – Nulla… a parte un capello bianco. Lo trovo mentre mi faccio la barba. È lì, svetta in mezzo agli altri. – Sto diventando vecchio, amore. – Non dire sciocchezze. Vieni qui. Mi guarda stesa con quel suo sorrisetto malizioso, un angolo della bocca leggermente aperto, gli occhi grandi e le […]

La Fontana (Racconto)

– Te la ricordi questa piazza? – Certo, come potrei dimenticarla? – Sai, ha vinto un premio, qualche tempo fa. – Sì, te l’ho detto io. – Dannazione! Ridi. Quando ridi mi innamoro di te. Oddio, in realtà mi innamoro di te ogni istante: quando mi guardi, quando mi accarezzi, quando mi ascolti. E quando mi […]

La Erre (Racconto)

Mi ricordo la prima volta che ti ho visto. Ci siamo dati appuntamento ai tornelli della metro, dopo aver messaggiato per… quanto? Non molto, qualche settimana, forse un mese. Avevi un modo unico di scrivere. Le tue mail, le tue lettere, erano dense di avvenimenti. Vivaci. Vive. Soprattutto vive. E mi sono innamorato di te, […]

Lavorare Meno, Lavorare Meglio

Torni a casa la sera, soddisfatto: hai lavorato tanto, hai fatto tante cose, e non hai perso tempo. È bello provare questa sensazione, auto-compiacersi la sera, magari spaparanzato sul divano, o accoccolati alla propria dolce metà. Bello, vero? Beh, mi dispiace rovinare il quadretto idilliaco ma non è detto che sia proprio così. Anzi, spesso corriamo il […]